70.3 Vicy, Sprint Valmadeira con podi e lavarone

  • 0

70.3 Vicy, Sprint Valmadeira con podi e lavarone

Category : Uncategorized

IRONMAN 70.3 VICHY (France)

Erano due gli ossigenati al grande appuntamento con l’Ironman 70.3 du Vichy: Ilaria del Grande dopo aver provato la distanza all’Aronaman era all’esordio in una gara del circuito Ironman, Danilo Nolli invece tornava a Vichy per la seconda volta.

Vichy è una gara affascinante e veloce tra il lago, la cittadina e i parchi circostanti, il vero pericolo è il caldo che può farsi sentire, infatti anche quest’anno le temperature erano molto alte.

Bravissima Ilaria a terminare la sua gara al 10° posto di categoria grazie ad una frazione in acqua molto buona (come suo solito), bici poco sopra le tre ore e ottima tenuta nella mezza maratona. Grande Ilaria ad aggiungere questa grande impresa a una stagione già memorabile con tanti podi e molte soddisfazioni.

Bene Danilo con una gara in progressione con buona bici e frazione di corsa ben gestita, complimenti per il tempo appena sopra le cinque ore.

Ecco i tempi dei nostri due Ironfinishers:

  Swin Bike Run Tempo finale
Ilaria del Grande 34:46 3:03:09 1:51:42 5:39:51
Danilo Nolli 41:09 2:35:44 1:36:10 5:00:24

 

 

SPRINT CITTA’ DI VALMADRERA (LC)

I sei ossigenati al via del 2° sprint di Valmadrera sul lago di Lecco sono stati accolti da una giornata molto ventosa con conseguente lago mosso e onde alte e difficoltà a gestire alcune parti della frazione di bici; percorso non facile per i continui rilanci in bici, molti passaggi tecnici sempre in bici e una salita non lunga ma ripida nella corsa.

Gli organizzatori decidono di accorciare il nuoto per via delle condizioni del lago che non permettevano adeguata assistenza in acqua. La pattuglia Oxygen è carica e di buon umore, quindi si parte, tutti a ballare come se fossimo in mare!

Il più veloce non poteva che essere Paolo Martinelli che conquista il primo posto nella categoria Junior e il 23° assoluto con tempo sotto l’ora; Paolo è stato sicuramente penalizzato dal nuoto corto poiché lui fa la differenza fin dalla prima frazione (e infatti esce tra i primissimi dall’acqua), combatte in bici contro avversari molto forti e fa una bella corsa; complimenti Paolo per il podio e per la tua prestazione in questa gara che vedeva al via molti atleti di alto livello.

L’altro podio arriva dalla nostra Joana grazie soprattutto a un’ottima corsa; secondo podio stagionale per lei, giustamente molto soddisfatta del risultato, grande IronJo!

Jorge era molto contento di dover nuotare un po’ meno del previsto e quindi tiene botta in acqua e poi dà il meglio di se in bici (qualcuno dei nostri ha provato a stargli un po’ in scia con scarso successo….!) e a piedi, molto bravo e veloce.

Marco invece avrebbe preferito nuotare un po’ di più, non riesce a prendere il ritmo nel nuoto e lo fa in apnea soffrendo un po’; poi anche nella corsa non spinge quanto avrebbe potuto forse aspettando di vedere com’era la salita; comunque soddisfatto del piazzamento di categoria e c’è sempre da imparare qualcosa.

Daniele si tiene prudente perché questa era solo un’altra tappa di avvicinamento all’Elbaman, il suo prossimo grande traguardo di una stagione pazzesca!

Cesare forse non si è accorto che il terzo gradino del podio era lì, 12 secondi davanti a lui; peccato per quel dolore che lo ha limitato nella corsa, la prossima volta ti vedremo sul podio!

Ecco i tempi:

Paolo Martinelli 0:59:27
Jorge Oliviera Araujo 1:08:34
Marco Mazzara 1:11:04
Daniele Pitzolu 1:13:15
Cesare Garberi 1:19:31
Joana Lobo Vicente Pereira 1:25:12

 

OLIMPICO DI LAVARONE (TN)

L’ossigenato Antonio Fontana era a Lavarone (TN) per l’Olimpico tra montagne e paesi stupendi; percorso duro con 650 metri di ascesa in bici e 220 di dislivello nella corsa con parti su sterrato e sentiero.

Bravo quindi Antonio a tagliare il traguardo sotto le tre ore in buona posizione sia in classifica generale che di categoria (10°), complimenti!

 

Antonio Fontana 2:59:01

 


Leave a Reply