Babbo Run 2017 una tradizione anche quest’anno!!

  • 0

Babbo Run 2017 una tradizione anche quest’anno!!

Category : Archivio Post

Nel 2010 l’avventura dell’Oxygen Triathlon è iniziata con i 9 fondatori che si sono ritrovati a Ternate per la Babbo Natale run e per mettere le fondamente di quello che sarebbe diventato poi l’Oxygen Triathlon. Anno dopo anno questa tradizione è stata mantenuta e qualche giorno fa l’Oxygen ha partecipato convintamente per sostenere la buona causa proposta dagli organizzatori della Babbo Natale Running di Besozzo, infatti il ricavato è stato devoluto alla Fondazione Meyer.

Se poi c’è da sudare su un percorso di 6,4 Km per niente banale con parecchia salita e pieno di riattacchi spaccagambe, gli ossigenati si presentano in massa! Infatti eravamo una trentina con molta voglia di sgambettare, compresi molti ragazzi e ragazze del settore giovanile Oxykids!

Si parte tutti insieme per il percorso da 6,4 e 2 Km, circa 200 al via con molti bambini delle scuole locali, finalmente un po’ di sole dopo giorni di diluvio. La gara è non competitiva come spirito, ma siccome ci sono le premiazioni sul podio, si ha come l’impressione che non tutti la prendano come una scampagnata! E’ il caso degli Oxykids che vanno come delle frecce e salgono sul podio della classifica ragazze (1a Caterina Wolfart sulla 2 Km) e ragazzi (2° Alessandro, 3° Andrea).

Gli youth che si sono cimentati con i “grandi” (Lubin, Luca, Andrea, Jules, Leo) non sono stati da meno classificandosi tra il 10° e il 24° posto assoluto!

Ma siccome dietro ragazzi veloci ci sono sempre genitori belli tosti, ecco che la nostra Trilli si piazza 5a assoluta tra le donne (e viene premiata!), ed Erik 25°.

Degna di nota l’impresa di Matteo Formosa che sbaglia strada, non si ferma ai 2 km (come avrebbe voluto…) e si ritrova sul percorso lungo un po’ spaesato…..ma non molla e conclude ottimamente in 36′, bravo!

Ciliegina sulla torta il riconoscimento all’Oxygen come gruppo più numeroso, cesto natalizio devoluto all’appetito dei fortissimi Oxykids!

Arrivederci al prossimo anno!

(by MarcoMazz)


Leave a Reply