15 podi per l’Oxygen triathlon a Pettenasco e resoconto Piacenza e San Remo

  • 0

15 podi per l’Oxygen triathlon a Pettenasco e resoconto Piacenza e San Remo

Category : Uncategorized

 

 

 

SPRINT PETTENASCO

Martina, Silvia, Gloria, Jette, Laura, Rakhi, Joana, Paolo, Luca, Erik, Fabrizio C., Andrea C., Andrea A., Fabrizio M. (Pres), Diego: contate e sono 15 come i podi Oxygen allo Sprint di Pettenasco!

E già che diamo i numeri, erano 40 gli ossigenati in gara che hanno dato spettacolo e regalato emozioni sulle rive del bellissimo lago d’Orta; quindi questa volta vogliamo celebrare lo spirito di squadra oltre che le singole prestazioni, che sono state superlative per molti !

Eravamo così tanti che il gazebo non poteva coprirci tutti dalla pioggerella che ci ha accolto a Pettenasco. Tra il via vai di atleti che si preparavano, abbiamo ascoltato (anche se non era rivolto ai noi “vecchietti”!) il briefing di coach Dani Rossitto ai giovani in gara (tanti e forti!); consigli utili per tutti, soprattutto quando coach fa leva su quel pizzico di follia che bisogna sempre mettere in una gara di triathlon!

C’erano anche alcuni esordienti che facevano la prima gara in assoluto o la prima gara con i colori Oxygen (Stefano Abbiati, Davide Ferrari e Severine Cretet).

Muta facoltativa con percorso piu’ lungo dei canonici 750 metri e ondine che disturbavano un po’, bici veloce (e nessuna auto sul percorso, bravi gli organizzatori!), corsa tra piccole strade e lungolago con molte svolte e cambi di direzione.

E’ difficile fare un resoconto che dia un’idea di tutto quanto visto in gara, ma anche prima e dopo. Partiamo dal nostro settore giovanile che ha gareggiato veramente alla grande; tutti gli Junior e gli Youth si sono piazzati nella parte alta della classifica generale, Paolo e Luca superlativi e i più veloci Oxygen, 6° e 13° posto assoluto, primi di categoria, insomma grandissimi! Paolo nuota in 11:47 e la frazione in acqua era più lunga di almeno 100 metri!! Luca velocissimo in bici e non scherza neanche a piedi quando ingaggia un duello con un tipo M2 di sua conoscenza che rimarrà nella storia (le foto di Luca ed Erik impegnati nello sprint finale sono fantastiche!). Forti anche Andrea Calzolai e Andrea Antonacci anche loro sul podio, bravi Samuele (nuoto alla grande!) e Jules con qualche difficoltà in bici ma bravo di corsa.

Nelle parti altissime della classifica tra tanti giovanissimi troviamo Erik e Fabrizio Celi, i più veloci Oxygen in bici, entrambi sul podio di categoria e rispettivamente 14° e 22° assoluto. Poi il Pres che tornava in gara dopo parecchio tempo e grazie al suo nuoto e ad una bici molto forte va sul podio ed e’ molto contento e orgoglioso di guidare questa spedizione trionfale!

Alessandro Cangemi va forte soprattutto nella corsa e finisce con un bel tempo, Diego fa una gran gara confermando ancora una volta che questa e’ una super-stagione per lui, bellissimo podio nella categioria M1. Lorenzo conferma le sue doti di nuotatore e di ottimo podista, Fede Gallo bravo con tre frazioni ben bilanciate, cosi’ come Sasha e Lorenzo. Henry Minarini da’ il meglio in bici e poi soffre a piedi ma stringe i denti. Luca e Marco vanno quasi allo stesso ritmo in bici e di corsa, ma la differenza la fa il nuoto a favore del primo.

Bravissimo Stefano con la corsa velocissima, Iain come al solito nuota bene e poi tiene la posizione anche se si ritrova un po’ solo in bici e questo rende piu’ dura la sua gara. Bravi finishers Jon, Andrea, Emanuele, Cesare (che ha risolto qualche problema fisico che lo ha afflitto nelle ultime settimane), Principe e Federico I. Menzione speciale per Davide Ferrari e Stefano Abbiati al battesimo del triathlon, bravissimi e benvenuti, vi aspettiamo alle prossime! E poi anche al nostro Dani Pitzolu che affronta la sfortuna di una foratura con le sua calma e sportivita’, aggiusta la ruota e va al traguardo: questo e’ lo spirito giusto !

E veniamo alle nostre super Oxigirls, che spettacolo vederle in gara con il sorriso e la proverbiale grinta! Si sono incitate a vicenda, hanno fatto gruppo per aiutarsi in bici e hanno gareggiato alla grande con il risultato di aver monopoliizzato il podio di Pettenasco!

Su tutte la nostra Trilli che torna in gara dopo le vacanze estive ed e’ subito super con il 4° posto assoluto; bella iniezione di fiducia per le prossime gare, sempre al massimo la nostra Trilli!

E’ uno spettacolo per tutti (ed ho sentito personalmente persone tra il pubblico parlare di lei ammirate) vedere Rakhi nuotare! Esce dal lago tra le prime tre (tutte in pochi secondi), poi si trova a lavorare da sola in bici e soffre un po’ ma termina la sua gara al 5° posto assoluto e prima di categoria, brava Rakhi spendida gara!

E super anche Martina che nuota da par suo (forte) e pedala molto bene; quasi non ci crede di essere sul podio (e sul gradino piu’ alto) ed e‘ felicissima, anche noi con lei!

Gloria conferna ancora una volta tutti i progressi fatti in questa stagione ed anche lei si gode il meritato podio conquistato grazie a tre belle frazioni, segno della sua ottima maturazione come triatleta. Bravissima Jette che da’ il meglio nella corsa, anche per lei una crescita esponenziale in questa stagione.

E’ stata una gioia rivedere Laura in gara dopo i problemi fisici che l’hanno fatta soffire negli ultimi mesi; lei non puo’ essere al massimo ma con la sua classe riesce a gestire bene anche la corsa dopo nuoto e bici ottimi e va sul podio a fare festa con le altre!

Tra le ragazze diamo il benvenuto a Severine che esordiva con i colori Oxygen e gareggiava dopo qualche anno lontano dal triathlon; quindi e’ stata molto brava e siamo sicuri che ci regalera’ molte emozioni in futuro.

Ennesima prova di grinta e determinazione di Francesca che non molla mai niente e già cinque minuti dopo aver tagliato il traguardo chiedono a tutte di farle compegnia nelle prossime (tante) gare che ha in programma!

Iron-Jo non vuole piu’ scendere dai podi e infatti anche qui ci sale sopra! Brava Gabriella  e grazie per essere stata con noi in gara e nel gruppo anche stringendo i denti, e complimenti a Cristina per il traguardo raggiunto insieme alle compagne Oxy!

E’ stata una bella giornata di sport, ci siamo divertiti e abbiamo contribuito al successo di un forte gruppo di atleti e atlete orgogliosi di gareggiare con i colori Oxygen. Alla prossima !

FOTO su: https://www.facebook.com/OxygenTriathlon/

Ecco tutti i tempi:

Paolo Martinelli 1:04:42
Luca Wolfart 1:06:19
Erik Wolfart 1:06:19
Fabrizio Celi 1:08:27
Andrea Calzolai 1:08:31
Samuele Montalbetti 1:09:34
Andrea Antonacci 1:10:04
Fabrizio Minarini 1:10:37
Alessandro Cangemi 1:12:35
Diego Macias 1:12:59
Jules Beslay 1:13:55
Lorenzo Caligara 1:14:25
Federico Gallo 1:15:15
Sasha Krause Tunker 1:15:21
Lorenzo Piscetta 1:15:31
Enrico Minarini 1:15:45
Luca Castellazzi 1:16:19
Marco Mazzara 1:17:12
Stefano Talarico 1:18:50
Iain Formosa 1:20:25
Jon SkØien 1:20:40
Andrea Rossetti 1:22:37
Davide Ferrari 1:23:09
Emanuele Liguori 1:26:54
Cesare Garberi 1:28:07
Daniele Pitzolu 1:29:53
Alberto Fusari 1:30:05
Stefano Abbiati 1:30:18
Federico Ibertis 1:40:09
Silvia Stingele 1:16:34
Rakhi Mehra 1:17:41
Martina Beranzoli 1:20:01
Gloria Rinaldin 1:20:02
Jette Andrea Krause 1:20:09
Laura Bonafè 1:21:44
Severine Cretet 1:22:30
Francesca Ravarotto 1:24:44
Joana Lobo Pereira 1:36:02
Maria Gabriella Milani 1:38:56
Cristina Mazzucchelli 1:42:11

 

 

SPRINT PIACENZA – OLIMPICO SANREMO

Ossigenati in gara a Piacenza per lo sprint (Danilo Nolli) e a Sanremo per l’Olimpico (Giuseppe Giussani e Alessandro Lo Curto).

Danilo conclude nella prima parte della classifica generale in una gara caretterizzata dal diluvio; Giuseppe e Alessandro bravi finishers in una gara con 600 m di dislivello in bici.

Bravi tutti!

Danilo Nolli 1:08:58 (sprint Piacenza)
Giuseppe Giussani 2:50:32 (olimpico Sanremo)
Alessandro Lo Curto 3:07:09 (olimpico Sanremo)

 

PS del Pres: vorrei far notare come nella foto di squadra sembriamo tutti degli scappati di casa, non ce n’è uno vestito uguale all’altro in 7 anni non siamo mai riusciti a fare una foto di squadra seria…… ma questi siamo noi, siamo cosi come ci vedi naturali, spontanei e ossigenati!! forza oxygen!!!!


Leave a Reply