Olimpico di Bardolino, 70.3 Lussemburgo e Campionati Italiani di Aquathlon Classico

  • 0

Olimpico di Bardolino, 70.3 Lussemburgo e Campionati Italiani di Aquathlon Classico

Category : Archivio Post

bardo formosa 13450115_1180110365343081_8648289239547680494_n

Olimpico internazionale di Bardolino

Il triathlon dei grandi numeri in Italia è Bardolino e quest’anno non mancano le nostre bollicine, 16 tra uomini e donne. Anno di record di iscrizioni e grandi risultati per i nostri atleti top!

Conferma una stagione da protagonista il nostro Davide Campiotti che chiude 28° assoluto e si aggiudica anche il premio in denaro (offri da bere!!). Sempre tra i primi 100, Riccardo Cipolat esce 41° dal nuoto, perde qualcosa in bici ma corre a 4 al km conquistando l’80 posizione! Benati Matteo precede di 1′ il nostro Cancellieri Angelo che gestisce bene la gara e riesce a tenere i 4.13 la frazione podistica. Gatti Marco e l’ironman Lorenzo Caligara arrivano a circa due minuti di distanza, entrambi con una corsa molto buona. Spagnolo di nazionalità, ma oxygen di adozione, Manuel Macias  fa segnare nel nuoto la frazione più veloce. Presente Amos che sembra non far fatica in gara fino alla frazione podistica dove recupera tante posizioni. Nizzardo per vocazione, genovese e ossigenato convinto il nostro Andrea Duca sempre mettere a frutto le ore di lezione di bici. Chiudiamo con il nostro grandissimo Aldo che si sfida in questo olimpico e ferma l’orologio in 3 ore esatte!

Ecco la classifica dei nostri uomini:

 

 pos  pett  nome  cat  ps cat  tempo
1 28 64 CAMPIOTTI DAVIDE S2 28 2:03:02
2 80 495 CIPOLAT RICCARDO S2 5 80 2:12:40
3 359 712 BENATTI MATTEO S2 36 359 2:26:04
4 408 1723 CANCELLIERI ANGELO M1 66 408 2:27:35
5 428 1294 GATTI MARCO S3 53 428 2:28:09
6 478 1046 CALIGARA LORENZO M1 82 478 2:29:56
7 680 91 MACIAS MOY DIEGO MANUEL S4 155 680 2:35:07
8 931 1876 MAGISTRI AMOS M3 93 931 2:41:17
9 947 1634 DUCA ANDREA M2 167 947 2:41:46
10 1377 1235 RABITA ALDO M2 267 1377 3:00:50

 

Andiamo alle donne? Strepitosa la nostra velocissima Aude, chiude anche lei tra i premiati assoluti in 15° posizione! Seguita da Cloè che, riesce a nuotare bene, conferma una bici molto forte (più veloce di molti maschietti) e purtroppo corre non al suo livello per una fascite plantare. A soli 2 minuti, ecco la nostra Francesca Ravarotto che spinge sempre a tutta a si vede!! Ilaria Del Grande, in ripresa dopo diversi infortuni che l’hanno tenuta bloccata per 50 giorni sceglie bardolino per riconquistare i tappeti blu del traguardo! La nostra futura deputata Gloria Rinaldin continua a spingere e partecipa con l’amica Joana Lobo a questo olimpico divertendosi come sempre! Ecco i loro tempi:

1 15 146 KIENZLER AUDE EMMA YVONNE S4 15 2:28:46
2 63 158 DESMET CLOE’ S2 8 63 2:44:01
3 67 163 RAVAROTTO FRANCESCA S4 7 67 2:46:08
4 97 295 DEL GRANDE ILARIA M1 17 97 2:51:10
5 163 243 RINALDIN GLORIA S1 6 163 3:08:56
6 187 229 LOBO PEREIRA VICENTE JOANA S3 24 187 3:22:28

 

LUSSEMBURGO: da 70.3 a super duathlon 5km/90km/21km

13450115_1180110365343081_8648289239547680494_nDoveva essere l’esordio sulla distanza 70.3 per la nostra First Lady e per Iain Formosa, ma si è trasformato in una prova di carattere che i nostri ossigenati hanno superato a pieni voti! Presente anche il nostro fighissimo Davide Marelli che ha fatto segnare il tempo più veloce, ma andiamo con ordine.

Molti tra noi, avrebbero evitanto di fare un duathlon con tali distanze, ma non i nostri ossigenati! Partiamo per galanteria dalla nostra First lady che è molto soddisfatta per la sua esperienza, fa segnare una buona bici tra vento forte e pioggia e corre al suo passo per tutta la mezza maratona. Questa prova la lascia con il sorriso, fa dimenticare Candia e porta tutti noi a sospettare in un full distance a breve!

Andiamo agli uomini: Fortissimo il nostro Davide Marelli, allenato dal nostro Tommaso, fa segnare dei tempi di corsa tipici del nostro coach ed una bici fortissima chiusa in 2h31′. Gara con la G maiuscola per Formosa che conferma di essere un altro atleta rispetto agli anni precedenti e corre la sua mezza finale in un tempo che solo due anni fa non avrebbe fatto neanche nella mezza secca!

Ecco i commenti a caldo del nostro new finisher Formosa:

“Bellissima esperienza.  Organizzazione perfetta.  Peccato solo per il cambiamento in duathlon che secondo me a fatto che la gara era più impegnativa con quei 5.8kms di frazione corsa al inizio.  Durante questi kms iniziali mi sono un po’ risparmiato chiudendo in 30:08.  Percorso bici molto bella e panoramica durante la quale per cinque minuti abbondanti ha cominciato a diluviare.  A questo punto ho chiesto a Dio perché’ questo tempo dopo tutti questi allenamenti ?  Sicuramente non po’ essere peggio di questo ! Credo che Dio mi ha ascoltato perché qualche minuto dopo ha smesso di piovere ed e anche apparso il sole :))  Dopo 36kms di piatto assoluto la frazione bici e diventata abbastanza impegnativa con un dislivello totale di 850m fino a km 80 dopo in pianura ancora per gli ultimi dieci kms.  Totale 3:10:07.  La mezza l’ho corsa molto bene con costanza e l’ho chiuso in 1:48:32.  Totale 5:38:30 incluso due transizioni un po’ troppo lunghi (T1 4:44, T2 4:59).  Mi sono divertito tanto.  Sono molto contento per gli altri ossigenati Katja che ha sorriso per tutti i sei ore :)) e Davide che e andato come un proiettile e che proprio non ho visto durante la gara.  Grazie anche del sostegno del Pres durante tutti i frazioni e soprattutto a Romilda, Matteo e Francesco per tutto il loro supporto e incoraggiamento durante tutta la gara.  Un ano fa non credevo mai che potevo fare un mezzo ironMan.  Adesso non vedo l’ora di fare un’altra e di migliorarmi ancora.  Alla prossima.”

DAVIDE MARELLI 24:50 2:31:54 1:39:42 4:42:34
Formosa, Iain 00:30:08 03:10:07 01:48:32 05:38:30
Katja Silander 32:41 3:10:20 2:12:07 6:07:10

Campiontati italiani di Aquathlon

Unico presente Simone Ferraro, corre come se non ci fosse un domani, ma soffre durante la frazione di nuoto anche a causa di problemi tecnici con il body. Ecco i suoi tempi:

Detection Km time
total
average
total
pos
total
Km
fraction
fraction
time
average
fraction
pos
fraction
Run1 2.50 0:08:13 3’16” min/Km 12 2.50 0:08:13 3’16” min/Km 12
Swim 3.50 0:25:49 0’44” min/100m 32 1.00 0:17:37 1’45” min/100m 64
Run2 6.00 0:35:43 5’57” min/Km 28 2.50 0:09:54 3’57” min/Km 26
Finish 6.00 0:35:43 10,08 Km/h 28 0.00

 


Leave a Reply