UncategorizedOXYGEN IN GARA, PODI A MERGOZZO e VALMADRERA

Settembre 11, 2020by Marco Mazzara

Forse non ci speravamo di poter raccontare un weekend di gare “quasi” normale, e invece eccoci qua!

Un gruppo di ossigenati ha gareggiato a Mergozzo (medio) e Valmadrera (sprint), e tre nostri ragazzi hanno partecipato ai campionati italiani giovanili di Lovadina, grande palcoscenico della ripartenza del triathlon giovanile.

Al medio di Mergozzo Cloé conferma la sua grande forma e dopo Arona si regala un’altra bellissima prestazione con tre frazioni molto solide, frutto della sua esperienza sulla distanza; buon nuoto tra le prime dieci, bene la bici anche se il percorso non è quello a lei più congeniale e lei avrebbe voluto fare meglio, un’ottima corsa in 1:42:10. Cloé sale sul podio di categoria e conquista il 10° posto assoluto, tanti complimenti!

Molto soddisfatto anche Alessandro Parola che fa una gran bella gara, riscattando qualche tribolazione patita all’Aronamen; questa volta tutto fila liscio nelle tre frazioni e l’arrivo è col sorriso, bravo!

Bravo anche Davide Vignati finisher sul traguardo di Mergozzo; per lui qualche problema nella corsa quando la luce va spegnendosi, ma come dice Davide “questo è il triathlon”.

Cloé Desmet 5:03:23 2° S3
Alessandro Parola 5:42:36
Davide Vignati 5:57:16

 

Vediamo ora com’è andata a Lovadina, dove si tenevano i Campionati Italiani Giovanili; ovviamente il livello era il massimo a livello nazionale con tutti gli atleti più forti in gara.

Portacolori Oxygen erano Francesca Angelini, Lea Falet e Alessandro Wolfart, accompagnati dal nostro tecnico Simone Biava. Moltissimi complimenti a tutti e tre per aver messo in gara tutte le energie e aver raggiunto bei risultati. Brava Lea (42:25) con una bella frazione di bici, molto bene Francesca (29:39) anche lei forte in bici, ma le ragazze hanno fatto vedere tre frazioni molto buone e si meritano un grande applauso.

Un po’ di rammarico per Alessandro (25:37) che è scivolato in bici perdendo tempo prezioso; sicuramente la sua posizione di classifica può essere migliore, ma è importante imparare e fare esperienza a questa età. Comunque Ale è fortissimo e ci darà grandi soddisfazioni!

Sprint di Valmadrera trasformato in una gara crono no-draft dalle norme anti-coronavirus, ma sempre una bella gara non banale, con continui strappi in bici e salita nella corsa; poiché le gare in calendario sono poche, a Valmadrera sono arrivati molti atleti di fascia alta e il livello era quindi molto elevato.

Alessandro teneva molto a fare una bella gara ed ha centrato l’obiettivo; tre belle frazioni senza sbavature lo portano al 5° posto di categoria e al 35° assoluto, ottimo risultato considerando appunto il livello della gara; bravo Ale!

Conferma la sua crescita esponenziale Davide, bene in acqua e poi dà il suo meglio in bici e a piedi; sempre determinato e attento, complimenti Davide!

Secondo podio di giornata ad opera di Jette che sale sul podio di categoria con una gara solida e di esperienza; chi ha pedalato con lei durante il camp Oxygen sa che Jette è una forza, e i risultati si vedono, brava!

Contenti di essere tornati alle gare in un anno così strano anche Sascha e Marco; buon tempo e piazzamento per Sascha, più indietro Marco che però dice che “l’ultimo della gara arriva prima di chi non c’era”!

Alessandro Cangemi 1:06:29
Davide Ferrari 1:14:59
Jette Krause 1:16:16 3° M1
Sascha Krause-Tuenker 1:16:57
Marco Mazzara 1:22:38