Monthly Archives: agosto 2017

  • 0

70.3 Vicy, Sprint Valmadeira con podi e lavarone

Category : Uncategorized

IRONMAN 70.3 VICHY (France)

Erano due gli ossigenati al grande appuntamento con l’Ironman 70.3 du Vichy: Ilaria del Grande dopo aver provato la distanza all’Aronaman era all’esordio in una gara del circuito Ironman, Danilo Nolli invece tornava a Vichy per la seconda volta.

Vichy è una gara affascinante e veloce tra il lago, la cittadina e i parchi circostanti, il vero pericolo è il caldo che può farsi sentire, infatti anche quest’anno le temperature erano molto alte.

Bravissima Ilaria a terminare la sua gara al 10° posto di categoria grazie ad una frazione in acqua molto buona (come suo solito), bici poco sopra le tre ore e ottima tenuta nella mezza maratona. Grande Ilaria ad aggiungere questa grande impresa a una stagione già memorabile con tanti podi e molte soddisfazioni.

Bene Danilo con una gara in progressione con buona bici e frazione di corsa ben gestita, complimenti per il tempo appena sopra le cinque ore.

Ecco i tempi dei nostri due Ironfinishers:

  Swin Bike Run Tempo finale
Ilaria del Grande 34:46 3:03:09 1:51:42 5:39:51
Danilo Nolli 41:09 2:35:44 1:36:10 5:00:24

 

 

SPRINT CITTA’ DI VALMADRERA (LC)

I sei ossigenati al via del 2° sprint di Valmadrera sul lago di Lecco sono stati accolti da una giornata molto ventosa con conseguente lago mosso e onde alte e difficoltà a gestire alcune parti della frazione di bici; percorso non facile per i continui rilanci in bici, molti passaggi tecnici sempre in bici e una salita non lunga ma ripida nella corsa.

Gli organizzatori decidono di accorciare il nuoto per via delle condizioni del lago che non permettevano adeguata assistenza in acqua. La pattuglia Oxygen è carica e di buon umore, quindi si parte, tutti a ballare come se fossimo in mare!

Il più veloce non poteva che essere Paolo Martinelli che conquista il primo posto nella categoria Junior e il 23° assoluto con tempo sotto l’ora; Paolo è stato sicuramente penalizzato dal nuoto corto poiché lui fa la differenza fin dalla prima frazione (e infatti esce tra i primissimi dall’acqua), combatte in bici contro avversari molto forti e fa una bella corsa; complimenti Paolo per il podio e per la tua prestazione in questa gara che vedeva al via molti atleti di alto livello.

L’altro podio arriva dalla nostra Joana grazie soprattutto a un’ottima corsa; secondo podio stagionale per lei, giustamente molto soddisfatta del risultato, grande IronJo!

Jorge era molto contento di dover nuotare un po’ meno del previsto e quindi tiene botta in acqua e poi dà il meglio di se in bici (qualcuno dei nostri ha provato a stargli un po’ in scia con scarso successo….!) e a piedi, molto bravo e veloce.

Marco invece avrebbe preferito nuotare un po’ di più, non riesce a prendere il ritmo nel nuoto e lo fa in apnea soffrendo un po’; poi anche nella corsa non spinge quanto avrebbe potuto forse aspettando di vedere com’era la salita; comunque soddisfatto del piazzamento di categoria e c’è sempre da imparare qualcosa.

Daniele si tiene prudente perché questa era solo un’altra tappa di avvicinamento all’Elbaman, il suo prossimo grande traguardo di una stagione pazzesca!

Cesare forse non si è accorto che il terzo gradino del podio era lì, 12 secondi davanti a lui; peccato per quel dolore che lo ha limitato nella corsa, la prossima volta ti vedremo sul podio!

Ecco i tempi:

Paolo Martinelli 0:59:27
Jorge Oliviera Araujo 1:08:34
Marco Mazzara 1:11:04
Daniele Pitzolu 1:13:15
Cesare Garberi 1:19:31
Joana Lobo Vicente Pereira 1:25:12

 

OLIMPICO DI LAVARONE (TN)

L’ossigenato Antonio Fontana era a Lavarone (TN) per l’Olimpico tra montagne e paesi stupendi; percorso duro con 650 metri di ascesa in bici e 220 di dislivello nella corsa con parti su sterrato e sentiero.

Bravo quindi Antonio a tagliare il traguardo sotto le tre ore in buona posizione sia in classifica generale che di categoria (10°), complimenti!

 

Antonio Fontana 2:59:01

 


  • 0

Un week end di gare impegnative per Dani Rossitto e Matteo Benatti!!

Category : Uncategorized

Olimpico Avigliana

Dopo la bellissima prova di Arona la scorsa settimana il nostro Dani Rossitto si ripete nel non facile olimpico di Avigliana del 6 Agosto conquistando il 2° posto di categoria e 15° assoluto; con un’ottima frazione di bici su un percorso tosto con 800 metri di dislivello e una bella corsa di 42’ Daniele ferma il cronometro a 2:27:10 confermando ancora il suo stato di forma e il suo talento. Complimenti coach Dani, due podi in una settimana veramente meritati per l’impegno e la serieta’ che metti in gara e in allenamento.

 

Hard Sprint Bellagio-Ghisallo

Matteo Benatti non ama le gare facili e quindi dopo Recco eccolo anche allo Sprint di Bellagio-Ghisallo, denominato “hard-sprint”. Distanza breve ma aspra, difficoltosa e paesaggisticamente unica al mondo con la mitica salita del Super Ghisallo fatto di scenari mozzafiato tra cascine ristrutturate. Pendenza media 7,32%, pendenza massima 12% e dislivello attivo di 673 metri…..il tutto in 20 km! Come se non bastasse la frazione podistica presentava continue variazioni altimetriche con una presenza ingombrante rappresentata dalla “collina del diavolo” di soli 300 mt ma con punta massima al 18% di pendenza!

In questo contesto Matteo ha gareggiato alla grande con un buon nuoto, ottima bici e fuochi d’artificio finali nella corsa chiusa a 3.55 min/km di media, e ricordiamoci della collina del diavolo !

Bravissimo quindi Matteo a chiudere in 1:33:45 al 26° posto assoluto, ancora una sfida dura lanciata e vinta!


  • 0

Emozionante Aronamen con Giorgio portabandiera Oxygen, 4 podi individuali e divertimento a staffetta. Ecco i campioni Oxygen di Medio!!

Category : Uncategorized

Grande giornata di triathlon domenica 30 Luglio all’Aronamen dove i tantissimi Oxys in gara e i loro accompagnatori lungo il percorso hanno vissuto emozioni forti, hanno dato tutto in gara ed hanno contribuito ad una bella pagina scritta dal nostro club. Ci sono stati tanti ingredienti a rendere indimenticabile questa edizione dell’Aronamen, primo fra tutti la partecipazione in staffetta del nostro grande Giorgio Vanerio che ci ha fatto l’onore di pedalare, indossando le bolle, sul duro percorso di questa gara; da grande campione Giorgio copre la distanza in 2h43′ e merita tutta la valanga di applausi del pubblico! Grazie ancora per aver condiviso questa gara con il club e in bocca al lupo per le prossime imprese!

Questa gara era valida come campionato Oxygen su distanza media e quindi ecco i campioni Oxygen: Simone Ferraro vince il titolo Senior, Daniele Rossitto è il campione maschile Master; per le donne campionessa Senior ė Aude e Ilaria nelle Master: complimenti a tutti! I campioni Oxygen hanno anche portato i 4 podi di categoria conquistati ad Arona: Daniele e Aude primi, Ilaria seconda e Simone terzo, bravissimi!

   

Molti ad Arona facevano l’esordio sulla distanza media e si erano preparati duramente per questa sfida; tutti ce l’hanno fatta e sono stati felici finisher, complimenti per avere vinto questa scommessa. Ad Arona c’erano sei staffette in gara, tre maschili, due miste ed una femminile: grande divertimento per tutti, sorrisi sulla linea di arrivo ed ottimo spirito di squadra!

E veniamo a qualche dettaglio sulla gara dei nostri atleti e atlete.

Gran gara di Simone che conquista il 14° posto assoluto e terzo di categoria, è il più veloce Oxygen e si batte alla grande con avversari molto forti; nel dopo gara Simone è soddisfatto della sua prestazione e del podio.

Gara pazzesca di coach Daniele Rossitto, concentratissimo e determinato fin dalla frazione di nuoto; bici alla grande, al ritmo di Simone e Fabrizio Celi, e corsa in 1h30′ che lo porta ad un fantastico 16° posto assoluto e primo M1!

Dicevamo di Fabrizio Celi, bellissima gara la sua: lo abbiamo visto uscire dall’acqua primo della sua batteria e 6° assoluto, poi grande bici e paga un po’ di corsa ma finisce 50° assoluto con un ottimo tempo, forte come al solito.

Grande prestazione di Angelo subito alle spalle del nostro trio di punta: ottime frazioni di bici e corsa lo portano tra i primi cento della classifica, bravo! Diego si conferma in ottima forma e riesce a chiudere sotto le cinque ore grazie a tre belle frazioni in controllo; anche lui nelle zone alte della classifica. Subito sopra le cinque ore il nostro Lorenzo, bel nuoto come suo solito e tonico nella corsa; Lorenzo, è stato un piacere condividere gli ultimi chilometri della tua gara! Ed ecco Jon esordiente sulla distanza e quindi gran risultato il suo ottenuto grazie ad una bici fatta forte e alla corsa ben gestita, super! Stesso discorso per Sascha, che bella gara la tua prima sul medio, bravissimo, giornata indimenticabile per la famiglia visto che anche Jette è finisher! Paolo pedala molto bene dopo un buon nuoto, poi purtroppo è frenato dai crampi durante la corsa ma è molto bravo a non mollare dimostrando il giusto carattere. Anche Andrea Duca merita un plauso per la bella gara, si vede la sua esperienza sulla distanza con tre frazioni tutte ben fatte a ottimo livello, bravissimo Andrea. Ennesima bella gara per Daniele Pitzolu che quest’anno vincerà il premio Stachanov per il numero di gare e di chilometri percorsi in gara!

Veniamo ai tanti esordienti sulla distanza, un bravo collettivo a tutti: Daniele Sacco, Federico Gallo, Andrea Rossetti e Giuseppe Giussani. La distanza per loro si è fatta sentire soprattutto nella corsa quando è arrivato il momento di stringere i denti e pensare solo al traguardo; bravissimi a gestire queste difficoltà e centrare l’obiettivo.

Nella gara femminile la più veloce degli ossigenati è stata Aude, brava a centrare il 10° posto assoluto e il podio di categoria; purtroppo Aude ha avuto difficoltà fin dal ventesimo chilometro della bici, problemi che l’hanno anche condizionata nella corsa dove lei solitamente dà il meglio di sé; nonostante tutto bravissima a non scoraggiarsi e a portare a termine la gara anche se con qualche rimpianto.

Ilaria alla sua prima esperienza sulla distanza centra addirittura il podio dimostrando ancora una volta la sua forza e il suo talento; impressionante la sua nuotata, esce a 5 secondi dalla pro Martina Dogana poi vincitrice della gara. Jette bravissima e coraggiosa ad affrontare per la prima volta la distanza, lo fa con ottimi risultati addirittura 20a assoluta sfiorando il podio per soli 35 secondi, che brava Jette e avanti così!

Eccoci alle staffette, sei in gara, tre maschili, due miste e una femminile. Oxy 2 era il nostro squadrone e infatti si sono fatto valere alla grande centrando il 7° posto assoluto. Oxy 1 con il nostro Giorgio in bici è la seconda staffetta, a ruota la premiata ditta Vergine-Marino che fa una gran bella gara; poi Oxy 3 con il battesimo in una gara di triathlon (anche se in staffetta) per Sergio e Aldo di nuovo a respirare l’atmosfera delle competizioni. Oxy Mix si sono divertiti un mondo e si sono fatti valere; brave le Oxy girls con Joana sul traguardo addirittura sostenuta dal fan club personale!

Al di là dei risultati cronometrici le staffette sono state occasione per rinforzare lo spirito di squadra e sostenerci a vicenda, veramente divertente e bello tagliare il traguardo con i compagni di squadra.

Grazie a tutti per l’impegno e per lo spirito espresso in gara e grazie ai tantissimi supporters lungo il percorso, abbiamo sentito il vostro incitamento! Mitico il Coach Marco Cau sul percorso di bici a fare il tifo e girare video in tempo reale, subito condivisi sulla pagina facebook del club!

Forza Oxygen!

 

Ecco i tempi individuali:

Simone Ferraro 4:22:04
Daniele Rossitto 4:27:53
Fabrizio Celi 4:41:42
Angelo Cancellieri 4:51:46
Diego Macias 4:57:24
Lorenzo Caligara 5:09:36
Skøien Jon Olav 5:12:19
Sascha Krause Tuenker 5:12:40
Paolo Terazza 5:15:00
Andrea Duca 5:19:31
Daniele Pitzolu 5:27:56
Daniele Sacco 5:32:03
Federico Gallo 5:43:39
Andrea Rossetti 5:54:57
Giuseppe Giussani 6:10:06
   
Aude Kienzler 5:10:20
Ilaria Del Grande 5:32:36
Jette Krause Tuenker 5:40:34

 

Risultati delle staffette:

 

OXY 2

Diego Novella  

4:22:46

Enrico Minarini
Marco Donelli
 

OXY 1

Fabrizio Minarini  

4:49:06

Giorgio Vanerio
Massimo Dioguardi Burgio
VERGINE-MARINO Sebastiano Vergine  

4:52:02

Stefania Marino
Sebastiano Vergine
OXY 3 Sergio Solbiati  

5:00:59

Stefano Tallarico
Aldo Rabita
OXY MIX Katja Silander  

5:28:57

Iain Formosa
Marco Mazzara
OXY GIRLS Gloria Rinaldin  

5:51:11

Francesca Ravarotto
Joana Lobo Pereira Vicente