Monthly Archives: luglio 2019

  • 0

Recco e Lecco con gli Oxys alla grande!

Category : Uncategorized

Olimpico di Recco in Liguria, gara dura (lo potete vedere dai tempi) con due belle salite in bici per un dislivello di circa 800 m e nuoto in mare.

Grandissima gara del nostro Junior Lubin che conquista il secondo gradino del podio e si piazza al 28° posto assoluto su 263 arrivati; nuota e pedala bene e dà il meglio di sé nella corsa con il 16° tempo! Bravo Lubin anche per la maturità nell’affrontare gare così impegnative.

Complimenti anche a Emanuele ancora in gara e ancora competitivo, bella corsa finale anche per lui dopo una buona bici. E bravo pure Leandro, ottimo finisher che non molla mai, grande il nostro ambasciatore!

Nella gara femminile la nostra Martina sempre tosta ci regala il secondo podio di giornata con una gran gara che la vede al 18° posto assoluto! Nuoto e bici a bomba (14° e 15° tempo) e poi Martina aveva ancora energia per la corsa che ha fatto in buon controllo; complimenti Martina!

E complimenti pure all’altra tosta ossigenata in gara, Monica brava bella gara la tua!

Ecco i tempi di Recco:

Lubin Grosbuis (2° posto JU) 2.29.38
Emanuele Liguori 2.52.47
Leandro Spennacchi 3.18.06

 

Martina Beranzoli (3° posto S3) 3.02.08
Monica Brugnoni 3.27.49

 

Allo sprint di Lecco si è nuotato senza muta, gara veloce ma molto tecnica in bici per via dei tanti giri di boa e cambi di direzione che richiedono anche molta fatica nei riattacchi.

Ancora una volta Alessandro si dimostra in gran forma ed è il più veloce della spedizione Oxygen; bel 7° posto di categoria (su 27) e 63° assoluto su 391 arrivati.

Giovani triatleti crescono e Leo Crimella sta crescendo alla grande! Forte nel nuoto con il 45° tempo e bella gara anche per lui!

Poteva scoraggiarsi il nostro Guzme per il nuoto senza muta…ma dai!!! Lui esce dall’acqua e da vero triatleta ignorante scannella in bici e corre pure bene ! Ottimo 26° posto di categoria su 62 e molti minuti in meno sulla stessa gara del 2018, a conferma dei grandi miglioramenti fatti!

Bravo anche Federico che ritroviamo con piacere tra gli ossigenati in gara.

Nella gara femminile ancora una bellissima prova di Gloria che conferma il grande stato di forma e tutti i miglioramenti degli ultimi mesi; meritatissimo podio di categoria per lei e 18° assoluta su 73, addirittura il 12° tempo in bici! Tantissimi complimenti Gloria!

Alessandro Cangemi 1.05.37
Leonardo Crimella 1.08.23
Silvio Gusmeroli 1.12.27
Federico Ibertis 1.27.14

 

Gloria Rinaldin (3° posto S2) 1.13.33

 


  • 0

Aronamen ci regala 5 podi e incorona i campioni Oxygen di medio

Category : Uncategorized

Bellissima giornata di sport e bolle Oxygen all’Aronamen! Eravamo in tanti per la gara di casa, valevole anche come Campionato Oxygen di medio: 6 atleti erano impegnati nella dura gara individuale e avevamo ben 6 staffette, due maschili, una femminile e tre miste.

Sveglia molto presto per tutti, dopo il temporale del giorno precedente l’aria del mattino sembra più fresca e sicuramente l’acqua del lago Maggiore ne ha beneficiato; infatti si nuota con la muta e al partire della frazione di bici la temperatura è accettabile; qualche nuvola che scherma il sole verso la fine della frazione bici e questo lascia ben sperare per una corsa non troppo bollente (speranza poi risultata abbastanza vana perché il caldo si è fatto sentire soprattutto in alcuni punti del percorso run).

Gran tifo per gli ossigenati all’uscita dall’acqua e poi anche durante la corsa, c’erano gli staffettisti ad incitare i compagni e molti compagni di squadra che non gareggiavano e sono venuti a sostenerci.

Partiamo dalla gara femminile individuale con Ilaria ancora grande protagonista; Ilaria esce molto bene dall’acqua al quarto posto e si lancia sul percorso bici dove riesce a fare il 6° tempo assoluto! Molto regolare nella corsa gestita bene e arrivo trionfale in piazza ad Arona con il 6° posto assoluto e naturalmente vittoria di categoria! Tantissimi complimenti per questa ennesima prestazione maiuscola e per la grande sicurezza nei propri mezzi mostrata in gara! Ed ora sotto con Nizza!!

Nella gara maschile ci lascia senza parole il nostro Jon che fa una gara pazzesca! Jon nuota rispettando i suoi tempi attesi e uscito dall’acqua scatena i cavalli sui pedali con un impressionante 2:25:36 (11° tempo assoluto e quasi 35 km/h di media!); nella corsa accusa una crisi intorno al 15° km ma stringe i denti e corre la mezza in 1:33. Jon conclude al 29° posto assoluto e 7° di categoria su 87, veramente tanti complimenti!

E complimenti anche a Luca al 20° posto di categoria su 62 e largamente nei primi 100; tre buone frazioni con accento sulla bici fatta in 2:38:27, buona anche la corsa intorno ai 5 al km, bravo!

Ecco poi Stefano che si piazza circa a metà classifica sia per l’assoluto sia nella categoria, quindi un bel risultato! Gara in crescendo la sua, frazione migliore la corsa, molto bravo!

Secondo podio della giornata nell’individuale è quello del grande Cesare! All’arrivo dichiara di aver fatto l’Aronamen solo per gustarsi il ghiacciolo al ristoro, ma noi sappiamo che questa era solo una tappa di avvicinamento al gran giorno dell’Ironman! Intanto ci godiamo questo podio e facciamo un grande applauso al nostro Doctor!

Rabbia e sortuna per Dani Rossitto che viene fermato dalla rottura del cambio

I Campioni Oxygen di medio sono: Ilaria e Jon per i master, Luca per i Senior, complimenti!

Ecco i tempi dei nostri nella gara individuale:

Jon Skoien 4.42.17
Luca Briancesco 5.02.47
Ilaira del Grande 5.14.47
Stefano Talarico 5.21.03
Cesare Garberi 6.13.05

 

Bellissima atmosfera tra gli staffettisti che hanno interpretato alla perfezione lo spirito Oxygen, tifando per i compagni e dando il massimo ciascuno nella propria frazione.

Sono arrivati ben tre podi e tante belle prestazioni, a partire da Oxy 6 che è stata la staffetta Oxygen più veloce, nonostante i 5 minuti di penalità scontati per draft; bel nuoto di Dani Pitzolu (bentornato alle gare!) in 34′, bici forte di Simone in 2:39 e volata di Davide nella corsa con un notevole 1h27′!

Ecco poi la prima staffetta mista Oxy 2 che conquista il secondo gradino del podio; Bianca bravissima nuota forte in 33′ e Silvio pesta alla grande in bici anche lui in 2:39, corsa di Davide Terni in 1:41 e festa sul podio, complimenti!

Anche Oxy 4 va sul podio delle staffette miste, incredibilmente con lo stesso tempo di Oxy 2; bel nuoto di Andrea in 34:33 e superbici di Chiara che arriva in zona cambio stanca ma felice del suo tempo (2:45), fortissima! Chiara passa il testimone a Nicolas che corre un’ottima mezza in 1:33 e porta la squadra sul podio!

Ed ora ecco le Oxygirls, il nostro dream team era chiamato a difendere il titolo del 2018 e non ha fallito l’obiettivo! Felici di aver ritrovato Rakhi in gara, nonostante un piccolo malessere Rakhi dà spettacolo in acqua e passa il testimone a Laura in 31:18; anche Laura è super in bici con il tempo di 2:46, gran volata per lanciare Francesca ben concentrata (e tesa prima della partenza) nella corsa che conclude in 1:42 tagliando il traguardo mano nella mano con le compagne. La vittoria è vostra, vediamo chi proverà a battervi il prossimo anno!

La nota più lieta per Oxy 3 è stata sicuramente il ritorno alle gare di Valerio, siamo contentissimi di averti rivisto con i colori Oxygen! Ottimo nuoto per Vittorio e buona bici di Valerio appunto considerando il lungo stop; Marco C. corre in 1:36 e anche se non è contentissimo questo è un bel tempo per la mezza. Bravi ragazzi.

Infine Oxy 1 che parte con Iain in acqua con un buon 36.22, seguito da Gloria in gran forma e lo dimostra con una gran frazione di bici fatta in 2:55, brava Gloria! Marco Maz si lancia sul percorso run e dà il massimo che può concludendo in 1:40, soddisfatto.

Grazie a tutti gli atleti per il grande impegno messo i campo e per averci regalato una bella giornata di sport e amicizia, con le bolle orgogliosamente addosso!

Ecco i tempi delle staffette Oxygen:

 

Oxy 6

Daniele Pitzolu  

4.48.45

 
Simone Gibboni
Davide Ferrari
 

Oxy 2 (mix)

Bianca Brambilla  

4.54.20

 

2° posto staffette mix

Silvio Gusmeroli
Davide Terni
 

Oxy 4 (mix)

Andrea Duca  

4.54.20

 

3° posto staffette mix

Chiara Brusamolin
Nicolas Colombo
 

Oxygirls

Rakhi Mehra  

5.01.22

1° posto staffette femminili
Laura Bonafe’
Francesca Ravarotto
 

Oxy 3

Vittorio Reina  

5.03.10

 
Valerio Pattano
Marco Cadario
 

Oxy 1 (mix)

Iain Formosa  

5.13.28

 
Gloria Rinaldin
Marco Mazzara

 

 

     


  • 0

Ancora podi e belle prestazioni degli Oxykids

Category : Uncategorized

Quinta tappa del circuito Lombardia con il duathlon kids di Cesate del 22/6; 11 kids-ossigenati hanno gareggiato con la consueta grinta e voglia di divertirsi (e di andare sempre a tutta, naturalmente!)

La gara inizia con tre ore di ritardo a causa del temporale forte, ma finisce con condizioni perfette durante il pomeriggio.

Bellissimi i risultati dei nostri atletini, a partire dai podi di Leo Aschberger (3°) e Alessandro (2°), bravi ragazzi siete fortissimi!

E poi tanti piazzamenti nella top 10: Lorenzo (9°), Martina (9°), Caterina (6°), Max (6°), Levi (5°), brava anche Lucia che torna dopo un anno e finisce al 12° posto.

Nota di merito per la nostra talentuosa Martina che ha gareggiato anche all’aquathlon del 26/6 e al triathlon del 29/6, sempre a Cesate, conquistando il 4° posto e il 2° posto: brava Martina!

Il nostro settore giovanile non va ancora in vacanza, appuntamento per l’ultima gara prima della pausa estiva con l’aquathlon di Casalpusterlengo, il 6 luglio.

Grazie all’impegno dei ragazzi e dei loro allenatori, oltre che dei genitori, Oxygen è al momento nella top ten della classifica Tri Kids Lombardia (10° posto su 44), sotto con le prossime gare per scalare ancora la classifica!


  • 0

Oxygen rinfresca il forno di Iseo

Category : Uncategorized

All’importante appuntamento con l’olimpico di Iseo, gara no-draft e Campionato Italiano, i nostri Oxy-atleti hanno dato grande prova di sé; ognuno con la sua velocità e le proprie capacità, ma tutti accumunati dalla volontà di non mollare in condizioni veramente al limite per via del caldo, oltre che per la normale difficoltà della gara e per il nuoto senza muta.

Quindi vogliamo fare un indistinto applauso a tutti i 16 atleti che hanno tagliato il traguardo prestigioso di Iseo; tutti finisher e tutti belli tosti!

Sul campo di gara c’era anche la supporter e nostra inviata speciale Federica che ha preparato il resoconto dettagliato della giornata, grazie Federica!

Cielo azzurro Oxygen, su Iseo, ma temperature tropicali.

Si è svolta domenica la Ecorace Triathlon Olimpico di Iseo Franciacorta, gara no- draft valida per il campionato Italiano di specialità.

Folta e agguerrita la rappresentativa Oxygen, in una gara resa molto difficile dalle condizioni ambientali e dalla complessità del percorso.

Nel nuoto, muta vietata, per tutte le categorie, nonostante la presenza di fastidiose correnti fredde. Lago leggermente mosso a rendere più complicata la prova, poche boe di percorso ad aiutare i nostri e consueta partenza in stile tonnara (non pochi atleti hanno subito colpi che hanno reso più difficile il prosieguo della competizione). Il percorso di bicicletta, molto movimentato, ricco di salite e di 2 km più lungo dello standard ha scremato i gruppi, dimostrandosi più determinante del solito per la classifica finale. Molto bella, ma difficile, la frazione podistica: un giro panoramico del centro, da ripetere 3 volte, caratterizzato da pavimentazioni diverse, curve, angoli, molto povero di rettilinei.

Nella gara femminile si è imposta Ilara Zane (società DDS Triathlon), con un tempo di 2:26:14, ottima prova: nel gruppo all’uscita dall’acqua, ha assestato un duro colpo alle avversarie della frazione in bici per poi dominare la fase di corsa, imponendosi per 6’ sulla seconda (Margie Santimaria): più staccata Chiara Ingletto, terza classificata.

Tra le oxygirls ancora in grande evidenza Silvia, la più veloce delle nostre, 48ma in classifica generale su 114 atlete al traguardo, autrice di una prova ottima, con un tempo di 03:12:09 e la 5° posizione in classifica M3 (non segnalata a livello ufficiale in quanto Silvia, italianissima nel cuore, è tedesca di origine). Brava nella frazione di nuoto, con un’uscita dall’acqua in 37° posizione, bene la bici, con una 46° posizione, bene anche la corsa, con il 54° posto assoluto, nonostante le difficoltà del percorso.

Bravissima Gloria, autrice di un’ottima frazione di nuoto (27’06”), e per fortuna che, per sua stessa ammissione, il nuoto è la prova che più la rende ansiosa! Gloria si è piazzata 8° nella sua categoria e 70° in classifica generale.

Molto bene anche Monica, 99° in classifica generale e 14° nella sua categoria M3. Bene soprattutto perché al termine della gara sembrava di rientro da una spa, piuttosto che da un girone infernale come quello di Iseo! Grande controllo della propria prestazione. Complimenti, Monica.

Nella gara maschile, da sottolineare l’ennesimo successo stagionale di Michele Sarzilla (Raschiani Triathlon Pavese), in 2:09:54, subito seguito dal vincitore dell’anno scorso, Mattia Ceccarelli (fresco vincitore del titolo italiano nel Medio) e da Federico Spinazzè, in terza posizione.

Il nutrito team Oxygen piazza Alessandro al 159° globale (su 713 atleti che hanno terminato la gara) ed al 26° posto nella sua categoria, la S2. Alessandro ci ha abituato a prestazioni maiuscole ed anche oggi non ha disatteso le aspettative, nonostante per sua stessa ammissione si sia sentito meno brillante del solito. Una consapevolezza da atleta “vero”, che non può mai essere soddisfatto se non ottiene il massimo. Noi siamo orgogliosi della sua prestazione: 2:43:40, ottimo, considerando le difficoltà di percorso e le condizioni climatiche.

Reduce dalla bella prestazione all’Ironman 70.3 di Rapperswil, Angelo ha ottenuto un ottimo 180° posto sul totale e un ancor migliore 21° posto di categoria (M2). Con due ottime frazioni di bike e di corsa, Angelo ha messo a segno una bellissima gara, in 2:46:18, senza mai perdere il suo aplomb. Bravo!

Molto bene anche Luca, 269° sul totale e 46° tra gli S4, anche lui capace di rimontare in bici e ancor di più con la corsa, chiudendo in 2:55:19; da notare la usa scioltezza nella frazione podistica, a fronte di moltissimi concorrenti davvero in crisi.

Una nota per Davide, che è riuscito a piazzarsi 345° sul totale e 53° tra gli M2, nonostante le distrazioni dei media che se lo contendevano: alla fine, ha dovuto concedere un’intervista alla pagina facebook di “triatleti ignoranti”, ma questa notorietà non l’ha deconcentrato… troppo! Dopo una frazione di nuoto difficile, ha rimontato quasi 300 posizioni grazie ad un’ottima bici e una corsa di buon livello, complimenti!

Molto bene anche Nicolas, che si è classificato 377° in classifica generale, con un buon 64° posto nella categoria S4.

Poi ecco un bel filotto di ossigenati! Emanuele, Marco C. e Simone, tutti M1, arrivati molto vicini (Marco e Simone addirittura appaiati con lo stesso tempo) e rispettivamente: 470°, 476° e 477° in generale, mentre 75°, 77°e 78° nella classifica M1. Molto bene, anche contro le difficoltà climatiche e di percorso!

Poco lontano Riccardo, 491° nel generale e 89° nella categoria M2.  Chiudono poi in 554° posizione (43° in categoria S4) Davide V. (con una bellissima frazione di corsa) e Iain, un 562° posto in classifica impreziosito da una buona frazione di nuoto (29’07”); per Iain questa era la prima gara della stagione dopo un lungo stop, complimenti per essersi rimesso in gioco in una gara importante e impegnativa. Bravo anche il nostro ambasciatore Leandro, 647° nel generale e 102° negli M3: bella la sua frazione di corsa.

Un complimento particolare a Cesare, prestazione eccellente con il 19° posto di categoria M5 (618° nel generale) e sempre pronto a tenere alto il morale dei ragazzi. Un esempio per tutti!

A fine giornata tutti esausti ma contenti, docce terapeutiche nella fontana del centro paese ed aperitivi “rimineralizzanti” (leggi: birrette!).

Ecco i tempi dei nostri:

 

Alessandro Cangemi 2:43:40  
Angelo Cancellieri 2:46:18  
Luca Briancesco 2:55:19  
Davide Ferrari 3:01:42  
Nicolas Colombo 3:04:33  
Emanuele Liguori 3:14:01  
Marco Cadario 3:14:37  
Simone Gibboni 3:14:37  
Riccardo De Mitri 3:15.34  
Davide Vignati 3:24:55  
Iain Formosa 3:26:40  
Cesare Garberi 3:37:35  
Leandro Spennacchi 3:42:44  
     
Silvia Stingele 3:12:10  
Gloria Rinaldin 3:25:26  
Monica Brugnoni 3:43:19